REGOLAMENTO UFFICIALE TROFEO MONTEGRAPPA 2019

1. Generale

Il “Trofeo Montegrappa 2019“ è un evento di valenza internazionale inserito nel calendario della FAI categoria 2 di parapendio.

L’organizzatore è l’Aero Club Blue Phoenix con sede in Via Palladio 90, 36030 Caltrano (VI) Italia.

 

2. Luogo

  • Area di volo: Pedemontana Veneto-Friulana, Alpi e Prealpi Venete (Italia).
  • Centro Operativo: presso l’atterraggio PIAZZA PARADISO 31030 Borso del Grappa (TV), Italia.

 

3. Periodo

La gara si svolgerà nei giorni dal 18 Aprile al 22 Aprile 2019.

 

4. Programma

Mercoledì 17 Aprile

  • 18:00-22:00 Regolarizzazione delle iscrizioni
  • 20:00 Rinfresco di benvenuto

Giovedì 18 Aprile

  • 08:00 Briefing generale e sicurezza – obbligo di presenza (centro operativo)
  • 08:30-09.30 Regolarizzazione delle iscrizioni e partenza bus-navette per il decollo (centro operativo)
  • 10:30 Briefing commissione gara e briefing commissione sicurezza (decollo)
  • 11:00 Briefing meteo e briefing task (decollo)
  • 11.30-19:00 Gara
  • 20:00 Classifica provvisoria di manche

Venerdì 19, Sabato 20, Domenica 21 Aprile

  • 08:30-09.30 Partenza bus-navette per il decollo (centro operativo)
  • 10:30 Briefing commissione gara e briefing commissione sicurezza (decollo)
  • 11:00 Briefing meteo e briefing task (decollo)
  • 11.30-19:00 Gara
  • 20:00 Classifica provvisoria di manche

Lunedì 22 Aprile

  • 08:30-9:30 Partenza bus-navette per il decollo (centro operativo)
  • 10:30 Briefing commissione gara e briefing commissione sicurezza (decollo)
  • 11:00 Briefing meteo e briefing task (decollo)
  • 11.30-17.30 Gara
  • 19:00 Classifica finale e premiazioni del “Trofeo Montegrappa 2019”

Il programma potrà subire variazioni in funzione delle condizioni meteo o delle necessità organizzative. Eventuali variazioni saranno pubblicate nella bacheca ufficiale presso il centro operativo.

 

5. Validazione e classifiche

La competizione è valida ai fini dell’assegnazione del titolo di Campione “Trofeo Montegrappa 2019”, con minimo una task disputata.

Verranno redatte le seguenti classifiche:

  • ASSOLUTA
  • SPORT (con almeno 10 partecipanti)
  • SERIAL (con almeno 10 partecipanti)
  • Femminile (con almeno 5 partecipanti)

Classifica ASSOLUTA

Accessibile ai piloti con vela con certificazione EN B – EN C – EN D – EN CCC – o DHV/LTF 2/2-3.
In caso di doppia omologazione vale la più restrittiva.

Classifica SPORT

Riservata ai piloti con vela con certificazione EN B – EN C o DHV/LTF 2.
In caso di doppia omologazione vale la più restrittiva.

Classifica SERIAL

Riservata ai piloti con vela con certificazione EN B – EN C – EN D o DHV/LTF 2/2-3.
In caso di doppia omologazione vale la più restrittiva.

 

6. Partecipanti e selezione

Il numero massimo di piloti partecipanti alla gara di parapendio è di 150:

  • 130 piloti, selezionati in base al ranking FAI WPRO del 8 Marzo 2019
  • 10 posti, riservati alle donne
  • 10 wild card, assegnate dall’organizzazione

In rispetto al RSN 2016 (app. B.3), saranno garantiti ai piloti italiani circa il 40% dei posti disponibili, selezionati in base alla classifica generale italiana al 31/12/2018.

In caso di parità nella classifica di merito verrà data precedenza al pilota che per primo ha effettuato la pre-iscrizione.

L’iscrizione alla gara è subordinata al versamento della quota che dovrà esser versata entro 7 giorni dalla data di conferma. Tale conferma verrà inviata ai piloti tramite e-mail e pubblicazione nella lista dei piloti confermati.

E’ facoltà dell’organizzazione rifiutare l’iscrizione dei piloti ritenuti non idonei per motivi di sicurezza o per impossibilità di accertare il rispetto dei requisiti di legge da parte del pilota.

 

7. Registrazione

Le pre-iscrizioni si effettuano nel sito www.airtribune.com entro e non oltre l’8 Marzo 2019.
La lista dei piloti confermati sarà pubblicata entro il 10 Marzo 2019.
E’ obbligatoria assicurazione di responsabilità civile verso terzi (RCT) in corso di validità.
Si accetteranno solo piloti pre-iscritti con tessera FAI in corso di validità.

 

8. Quota di iscrizione e pagamento

La quota di iscrizione e’ fissata nella cifra di € 220,00 e comprende:

  • Trasporto in decollo per tutti i giorni di gara
  • Recupero per tutti i giorni di gara
  • Live tracking
  • N° 1 cena offerta dall’organizzazione
  • Sacchetto viveri per tutti i giorni di gara
  • Gadget
  • Pronto intervento per la sicurezza, ambulanza e dottore nei giorni di gara
  • Flycard valida dal 13/04/2019 al 26/04/2019
  • Sorteggio premi per tutti i piloti

Le quote pagate non verranno restituite, a nessun titolo, né per qualsiasi motivo.
Solo in caso non venga disputata alcuna task valida, verrà restituita ad ogni pilota iscritto una parte della quota di iscrizione, da un minimo di € 50,00 a un massimo di € 120,00, a seconda delle spese sostenute dall’organizzazione.

La quota di iscrizione dovrà essere versata entro 7 gg. dalla comunicazione della conferma (email) tramite bonifico bancario o PayPal.
Per il pagamento effettuato oltre la data comunicata verrà applicata una maggiorazione di € 40,00.
Conferma dell’avvenuto pagamento dovrà essere inviato per email a questo indirizzo: para@trofeomontegrappa.it (Si prega di inserire nell’email le coordinate bancarie per eventuale restituzione parte quote iscrizioni).

 

9. Premi e Montepremi

Per ritirare il montepremi il pilota dovrà essere presente alla cerimonia di premiazione.

Non si accettano deleghe. I premi non ritirati rimangono all’organizzazione.

 

10. Reclami

Eventuali reclami devono essere presentati entro le ore 9.00 del giorno successivo alla pubblicazione della classifica generale provvisoria o entro 30 minuti della pubblicazione della classifica generale finale. E’ prevista una cauzione di € 50,00 che, in caso di respinta del ricorso, non verrà restituita.

 

11. Centro Operativo e Regolarizzazione partecipazione

Il centro operativo sarà allestito presso Piazza Paradiso Borso del Grappa (TV) Italia;

Il giorno di mercoledì 17 Aprile è prevista la regolarizzazione delle iscrizioni presso il centro operativo con orario: 18.00 – 22.00;

Briefing di apertura Giovedì 18 Aprile ore 8.00 presso il centro operativo.

I documenti OBBLIGATORI da presentare all’atto della regolarizzazione dell’iscrizione sono:

  • Brevetto di volo
  • Tessera FAI
  • Ricevuta del versamento della quota d’iscrizione
  • Assicurazione (a norma regolamento FAI)

Nota Bene: tutti i documenti devono essere in corso di validità

 

12. Requisiti per partecipare

  • Licenza pilota valida e licenza sportiva FAI valida.
  • Assicurazione medica che copre il parapendio.
  • Assicurazione di responsabilità civile contro danni a terzi che copre il parapendio.
  • E’ obbligatorio l’uso di materiali omologati da Enti riconosciuti secondo la normativa EN: casco (EN 966), imbrago (EN 1651), parapendio (EN 926/2 EN926/1).
  • E’ obbligatoria la dotazione di paracadute di emergenza, radio LPD/VHF e cellulare.
  • Il parapendio deve avere una prova di idoneità al volo (certificato di revisione se il parapendio ha più di 2 anni), è necessario volare il parapendio all’interno del range di peso certificato! Per ulteriori dettagli, i piloti possono consultare il sito web FAI di riferimento: http: //www.fai.org/civl-documents
  • Doping: la legge italiana prevede che possano essere fatti dei controlli antidoping.

Se il pilota non rispetta i requisiti necessari, potrà essere squalificato dalla competizione.

NB. L’omologazione della vela sarà comprovata esclusivamente dalla pubblicazione del certificato di omologazione sul sito dell’ente omologatore.

 

13. GPS, Software e Sistema di punteggio

Le classifiche verranno calcolate con il programma FS (fs.fai.org) utilizzando il sistema di punteggio CIVL GAP2018
Il GPS utilizzato deve obbligatoriamente registrare la quota di volo, sia GPS che barometrica.
L’acquisizione delle tracce di volo verra’ fatta direttamente dal sistema di live tracking, altri dispositivi potranno essere usati come backup.
L’organizzazione fornisce i cavi per Flymaster, Brauniger (Compeo, Compeo+), Compass, Digifly e Garmin. Se si utilizza un GPS diverso è cura del pilota fornire all’organizzazione un cavo adatto. Il MapDatum utilizzato è il WGS84 e le boe sono nel formato UTM.

 

14. Live Tracking

L’organizzazione del Trofeo Montegrappa 2019 fornirà a tutti i piloti in gara un apparecchio per il Live Tracking (detto LTD: dispositivo per il tracciamento in tempo reale del percorso), da impiegare in ogni task.

Queste apparecchiature saranno utilizzate per aumentare la sicurezza, ottenere un impatto mediatico di rilievo e per migliorare i servizi di recupero dei piloti.
I dispositivi saranno anche utilizzati come risorsa principale per la compilazione delle classifiche.

I piloti riceveranno il loro LTD, acceso, ogni mattina, quando si registreranno per volare. Lo dovranno tenere acceso con loro durante il volo e rendere al momento dello scarico della traccia dei GPS.

L’organizzazione sarà responsabile per la ricarica elettrica dei dispositivi e li consegnerà funzionanti ai piloti ogni giorno.

I piloti, dal momento del ricevimento del loro LTD saranno responsabili del buon uso e mantenimento dello stesso, accertandosi che sia acceso durante il volo e restituendolo all’organizzazione al termine di ogni giornata di gara, secondo le istruzioni che verranno impartite al briefing.

In caso di perdita o danneggiamento del dispositivo LTD, sarà richiesto al pilota il completo risarcimento del danno, pari a € 200,00.

 

15. Riferimenti

Riferimento principale è il sito ufficiale della competizione www.trofeomontegrappa.it

Il Trofeo Montegrappa si svolge secondo le regole dettate nella General Section e Section 7b del Sporting Code (Regolamento Sportivo) della FAI. I riferimenti alla Section 7b sono quelli descritti nell’ultima edizione di questo Code (Regolamento) e che possono essere consultati nei Documents all’indirizzo web: http://www.fai.org/fai-documents Section 7b – (PARAGLIDERS) CLASS III

 

16. Responsabilità

La partecipazione a questa competizione è a rischio e pericolo di ciascun pilota. L’organizzatore non si assume alcuna responsabilità per i piloti o parti terze. Qualsiasi trasferimento per il decollo e il recupero del servizio navetta è a rischio e pericolo dei piloti.

È responsabilità di ogni pilota in gara assicurarsi di avere una copertura assicurativa valida per la responsabilità civile, l’incidente personale / l’ospedale / il rimpatrio.

 

17. Contatti

Numero di telefono: in caso di ritardo chiamare il numero +39 329 6069750 (preferibilmente tramite Whatsapp) o +39 391 1439226.